Menu Home

Spazio alle donne: una breve sintesi del percorso formativo

Giovedì 6 giugno 2013 si è concluso il laboratorio di formazione ricerca “Spazio alle donne” organizzato dalla Provincia di Milano con la collaborazione di Pares.

Riepiloghiamo i contenuti delle cinque giornate:

 

Incontri

 

 

Temi

Primo incontro 9 aprile 2013 Avvicendamenti al femminile
Secondo incontro 18 aprile 2013 Donne nel mercato del lavoro, nelle istituzioni e in politica
Terzo incontro 14 maggio 2013 Conciliazione famiglia-lavoro

Le origini delle diseguaglianze di genere: uno sguardo al mondo classico (intervento di Eleonora Cirant)

Conciliazione e condivisione dentro e fuori la famiglia

Quarto incontro 29 maggio 2013 Rappresentanza femminile: leggi a sostegno delle pari opportunità (120/2011 e 215/2012)

Leadership e stereotipi di genere

Quinto incontro 6 giugno 2013

Linguaggio di genere

Bilancio di genere

Racconto di un’esperienza: toponomastica femminile (intervento di Nadia Boaretto)

Micro-percorsi di ricerca

Due i percorsi di ricerca avviati (e tuttora in corso):

– Donne ai vertici

Obiettivo: raccogliere testimonianze (attraverso interviste) che mettano in luce gli aspetti che favoriscono e/o ostacolano la presenza di donne ai vertici delle organizzazioni.

– Comitati Unici di Garanzia (CUG) per le pari opportunità, la valorizzazione del benessere di chi lavora e contro le discriminazioni (articolo 21 della legge 183/2010)

In questo caso la ricerca si propone di:

  • individuare elementi comuni e di differenza tra CUG di enti differenti;
  • esplorarne la diversa composizione: Dirigenza – Comparto (commistione positiva o negativa?); uomini-donne;
  • confrontare le diverse esperienze;
  • ricercare situazioni virtuose per esplorare le condizioni che hanno favorito il virtuosismo e verificare la reale incidenza di impatti positivi nell’ambiente di lavoro;
  • esplorare eventuali resistenze/scetticismi ad istituire i CUG.
Due le metodologie di ricerca individuate:
  • raccolta e analisi di documenti (fonti legislative, linee guida, protocolli, regolamenti, verbali, …)
  • interviste (face to face, telefoniche o via mail) a componenti dei CUG.

Considerazioni e ringraziamenti

Chiudiamo questa brevissima sintesi ringraziando il gruppo delle partecipanti (tutte donne) per l’interesse, la voglia di mettersi in gioco e la disponibilità al confronto e allo scambio dimostrata.

Al prossimo appuntamento;-)

Graziano Maino, Anna Omodei e Laura Papetti

Annunci

Categorie:Esperienze Eventi

Tagged as:

Redazione Conciliazione Plurale

Fanno parte della redazione di Conciliazione plurale: Daniela Gatti, Anna Omodei e Laura Papetti.

https://conciliazionefamiglialavoro.wordpress.com/

3 replies

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: